Italia: siamo nella lista nera dello spreco dell’acqua. Labico reagisce

Ciao a tutti, è l’acqua che vi parla. Queste le parole con cui inizia il simpatico video condiviso sulla pagina Facebook del Comune di Labico. Simpatico, sì. Ma anche uno spunto per riflettere.

La voce che fa da narratrice al video fa pensare al fatto che il mondo senza l’acqua non esisterebbe, perché tutto ciò che vive è fatto di acqua. Siamo fortunati a vivere in una parte di mondo che, per ora, non soffre la mancanza di acqua, ma questo non ci autorizza a sprecarla inutilmente. Salvare l’acqua, è salvare noi stessi.

ACQUA – Pillole per una scelta #eco #logica

Sapevate che l'Italia è nella lista nera per lo spreco dell'acqua?I ragazzi e le ragazze del mini Consiglio Comunale di Labico ne sono consapevoli e con queste pillole settimanali vogliono darci suggerimenti sul corretto utilizzo di questo grande #BeneComune!Nella prima pillola, una breve introduzione al tema e un tutorial su come lavarsi le mani senza buttare 8litri al minuto!Danilo Giovannoli Agostina Morini Maurizio San Francesco Spezzano

Pubblicato da Comune di Labico su Martedì 23 giugno 2020

Un consiglio utile? Chiudere l’acqua mentre ci laviamo i denti, suggerisce la voce della bambina nel video. Sembra banale, ma se lo facessimo tutti, farebbe la differenza.

Inizia con questo video un nuovo progetto del Comune di Labico, realizzato dai giovani del Mini Consiglio Comunale del Paese. I ragazzi si impegneranno a consigliare ogni settimana un modo diverso per evitare lo spreco di acqua, tramite video che saranno poi condivisi sulla pagina Facebook del Comune.

L’acqua è un bene comune. Realizzarlo fin da piccoli è estremamente importante.

ESMERALDA MORETTI

*FOTO di ROBERTO BENEDETTI

Be the first to comment on "Italia: siamo nella lista nera dello spreco dell’acqua. Labico reagisce"

Leave a comment