Paliano, è morta la Prof. Patrizia Bottari. Colei che ha portato l’alberghiero in città

La preside Patrizia Bottari ci ha lasciato. È stata per Paliano la protagonista indiscussa del distaccamento dell’istituto Superiore Alberghiero di Fiuggi nella città del nord della Ciociaria perché da preside dell’istituto prima di lasciare l’incarico, insieme alla Prof. Patrizia Fanicchia in Alveti, ha voluto fortemente questa succursale ormai quattro anni fa. Qui i ragazzi frequentano il triennio per poi andare a Fiuggi per gli ultimi due anni e per il diploma.

La prof. Patrizia Bottari ha lottato per circa tre anni contro il male del secolo.  Dopo essersi fatta apprezzare nell’istituto  Comprensivo di Paliano, dove aveva portato l’esperienza degli altri istituti diretti ad Anagni ed ha lasciato comunque un buon ricordo di se, per la Sua affidabilità, ma soprattutto per la sua preparazione il suo modo di fare e sapeva accogliere tutti con uno smagliante sorriso. Si fece trasferire presso l’Ippssar di Fiuggi, dove, ai tempi del Sindaco Fabrizio Martini, stava cercando di portare delle importanti innovazioni e per questo già aveva iniziato vari incontri internazionali ed era aperta alle esigenze della città. Insomma, la signora Patrizia ovunque è andata a dirigere ha lasciato un ottimo ricordo perché ha dato sempre il meglio di se stessa, con innata professionalità.

Poi poco prima di lasciare questo prestigioso istituto fiuggino, colpita dal male del secolo, ha pensato di lasciare una succursale dell’istituto fiuggino, pressata dalle richieste della Signora Patrizia Fanicchia Alveti, le due erano diventate molto amiche, è riuscita attraverso il provveditorato, subito favorevole, a dare anche l’istituto superiore alla città di Paliano. Struggente il ricordo dell’amica Patrizia Fanicchia. “L’ho amata come donna come amica. Ho tanti  bellissimi ricordi  di questa donna determinata e unica. Sara sempre nel mio cuore”.

Così oggi la città di Paliano dopo aver ottenuto questo istituto, ha lavorato con il sindaco Alfieri  ad ottenere anche un altro Istituto Superiore di agricoltura che dovrebbe partire il prossimo settembre all’interno di un fabbricato alla Selva di Paliano, dopo che il comune ha ottenuto per trenta anni la gestione della proprietà Regionale della Selva.

Le pagine di facebook sono piene di ricordi di questa meravigliosa donna.  La signora Bottari, merita un posto in primo piano, per quanto ha fatto per Paliano e per i palianesi.

La salma della Preside è esposta nella camera ardente del San Raffaele di Montecompatri visibile dalle ore 8 alle ore 17. I funerali si svolgeranno in forma civile lunedì  19 presso la Sala conferenze dei Vigili Urbani di Grotafferata alle ore 15.

Giancarlo Flavi

Be the first to comment on "Paliano, è morta la Prof. Patrizia Bottari. Colei che ha portato l’alberghiero in città"

Leave a comment