Serrone, il borgo torna a vivere con i pranzi e le cene del “Marchese del Piscolo e del Grillo”

Torna la tradizione degli organetti a Serrone grazie alla “Domenica nel Borgo” programmata dall’associazione culturale “Quando il Papa era Re”, una rievocazione storica ottocentesca, che si svolgerà sabato 14 e domenica 15. Evento in collaborazione con il Comune di Serrone e la BCC di Paliano e altri piccoli sponsor.

La cittadina di Serrone si prepara a questa terza edizione che fa tornare il paese nell’atmosfera ottocentesca per due giorni, per ricordare quando gli abitanti del borgo erano tutti uniti e si viveva in una atmosfera di simpatia e di semplicità con le cose buone di una volta e dove la gente viveva il tempo con canti e balli popolari le uniche canzoni conosciute.

Questa magia di una volta si rivivrà a Serrone a partire da sabato 14 settembre con la gara di organetto che è aperta a tutti i partecipanti non solo del comprensorio ma anche oltre (il concorso sarà suddiviso per categorie e la giuria composta da musicisti professionisti. L’iscrizione dovrà essere effettuata entro l’11 Settembre. Per informazioni e regolamento: Luca 327 9367004 – Sara 338 2087195). Seguirà la premiazione del vincitore poi in piazza plebiscito nel cuore del borgo di Serrone ci sarà la cena dal “Marchese del Piscolo” con piatti tipici, musica, canti e balli accompagnati con il gruppo musicale HerniCantus.

Domenica 15, invece, ci saranno il pranzo e la cena con il “Marchese del Grillo”. La giornata  è articolata sin dalla mattina alla sera, a cominciare dalle ore 9,00 quando il borgo si desterà a suon di musica itinerante con strimpellatori occasionali. Alle 10 il borgo si anima con l’apertura del mercatino, poi ci sarà il pranzo con il “Marchese del Grillo” e alle 16,30 il corteo storico che intratterrà tutti i convenuti fino alle ore 19,30 quando sarà nuovamente servita  la cena dal marchese con balli e canti con il gruppo musicale Umera.

Nei due giorni della singolare manifestazione sarà aperta la Casa Museo curata propri dall’Associazione “Quando il Papa era Re”. Saranno due giornate di tradizioni vere, perché i visitatori potranno immergensi in antichi odori, sapori e spettacoli.

Giancarlo Flavi

Be the first to comment on "Serrone, il borgo torna a vivere con i pranzi e le cene del “Marchese del Piscolo e del Grillo”"

Leave a comment